[Scena PS3] Rilasciato ArtemisPS3 R

Il developer Haxxxen ha rilasciato un nuovo aggiornamento per Artemis, l’applicazione homebrew realizzato originariamente dal developer Dnawrkshp ci permette di eseguire il dump della memoria iniettando trucchi all’interno dei nostri backup.

Su Playstation 3 il funzionamento ricorda molto lo strumento Control Console API, anche se le dipendenze arrivano dal PS3 Manager API, Artemis per funzionare ha bisogno dei codici in formato .ncl che possono essere creati attraverso lo strumento Netcheat.
[Aggiornamento x1]

Aggiornati payload 4.75 (da Aldo vargas).

[Aggiornamento x2]

Aggiunta lista precompilata all’interno del file pkg.
Fixato freeze alla pressione dell’icona Start.
Aggiunta più velocità nel caricamento dei trucchi.
Aggiunta nuova interfaccia grafica di Berion (incompleta).
Fixato lo scarico di Artemis stesso quando si esce da un gioco.
Corretto il popup di notifica che non veniva visualizzato.
Cambiato il pulsante di attivazione da a + .

[Aggiornamento x3]

Fixato il bug per la fine della codelist (PRX).
Utilizzo della memoria contenuta invece di malloc (PRX).
Ora può essere scaricato (PRX).
Ora carica correttamente il PRX all’avvio (GUI).
Aggiornamento per i payload Mamba (4.60D, 4.70D, 4,75, 4.75D, 4,76, 4.76D).

[Aggiornamento x5]

Aggiunto supporto per 4.76 CEX/DEX e 4.78 CEX/DEX (grazie @Ps3ItaTeam).
Aggiornato codice del database di Bungholio al 28 aprile 2016 (grazie Bungholio).
Aggiunto supporto per 4.80 CEX/DEX (versione non ufficiale realizzata da Aldostools).
Il plugin artemis_ps3.sprx ora può essere scaricato premendo il tasto  dalla GUI. NEW!!

Changelog ArtemisPS3

Corretta la scrittura costante per i codici del puntatore (tipo 6 codici). I codici del puntatore venivano scritti una sola volta dovendoli attivare di volta in volta dalla XMB ingame (ovvero premendo il tasto PS durante il gioco). Ora questo non sarà più necessario.
Corretto lo scarico del PRX dalla GUI e realizzata una rilevazione più adeguata per Cobra e Mamba.
Aggiunta la possibilità di scaricare il plugin artemis_ps3.sprx dalla GUI all’interno del menu principale attraverso il tasto , anche se bisogna attendere il popup “press start to attach” (un solo bip porta a scaricare con successo il plugin, mentre se si riceve un doppio segnale acustico, il plugin non verrà scaricato).
Modificata la gestione della memoria a confronto alla sua fonte originaria, che ha migliorato la stabilità. ci sono ancora casi in cui i giochi non possono gestire il PRX di Artemis, ma ora non va più in crash, quando si esce dai giochi.
Rimosso una inutile syscall (sys_ppu_process_yield). Non so se migliora anche la stabilità, ma da parte mia tutto funziona liscio ora con Artemis GUI e PRX.
Aggiunto payload mamba 4.81 ad Artemis da mambaloader (payload mamba e mambaloader).

Caratteristiche e Status
Verde: Completo     Rosso: Incompleto

Installa payload MAMBA e payload PS3MAPI (se non è già installato).
Carica artemis_ps3.sprx in VSH.
Codici di accesso da un database online.
Accesso codici utente.
Consente agli utenti di inserire i propri codici.
Ordina i codici e i giochi in ordine alfabetico.

Installazione

Scaricate ed installate il pacchetto ArtemisPS3-GUI.pkg.

Installazione di codici cheat

Scegliere tra l’installazione del file .ncl da pendrive o dalla directory di installazione di Artemis.
Dalla pendrive dovrete creare una nuova cartella nella directory principale rinominandola in “USERLIST”.
All’interno di questa cartella inserire tutti i file .ncl.
Inserite la pendrive nella porta USB più a destra della vostra PS3 e lanciate Artemis PS3.
Se invece intendete caricare il file all’interno della PS3 dovrete far uso del server FTP sulla vostra PS3 (per esempio utilizzando multiMAN).
Portatevi su /dev_hdd0/game/ARTPS3001/USRDIR/USERLIST/
Caricate infine tutti i vostri file .ncl all’interno della cartella USERLIST e lanciate l’applicazione Artemis PS3.

Utilizzo

Montate il backup del gioco attraverso un backup manager o semplicemente dal plugin webMAN.
Avviate Artemis dalla XMB e portatevi sulla seconda voce Cheats.
Passate in rassegna la lista dei giochi e selezionate i codici premendo il tasto , al termine tornate al menu principale premendo il tasto  e scegliete la prima voce Start Game.
Dovreste sentire un singolo segnale acustico (se sentite tre segnali i payload Mamba potrebbero aver generato un errore).
Ora avviate il gioco prescelto (prestate attenzione agli aggiornamenti, i trucchi potrebbero richiedere determinate versioni del gioco), dovreste intravedere un Popup che vi invita a premere il pulsante .
Aprite il gioco nella XMB premendo il tasto  e premete il tasto .
Ora gustatevi il gioco con i trucchi settati.

Nota: Se volete avviare un altro backup con altri codici dovrete necessariamente riavviare la console, alcuni trucchi potrebbero non funzionare, o funzionare anche troppo, tanto da non potervi far proseguire nel gioco (mi è successo con Castlevania: Lords of Shadow).
Creazione di cheat lists (.ncl)

NetCheat List Files sono costruiti attraverso l’applicazione NetCheat PS3.
Scaricate ed eseguite l’applicazione NetCheatPS3.
Nella scheda codici create un nuovo codice e datele un nome.
All’interno della casella di testo inserite i codici per NetCheat PS3 (o usate il Codelist facendo clic sul quadrato in basso a sinistra).
Infine, fate clic su Save All e specificate una posizione per il salvataggio del nuovo file .ncl.

Bug riscontrati

Una volta selezionati i codici se si esce dal gioco e si prova a settarne altre su Artemis la console si blocca.

Crediti

Pigro Bastard – Fondatore del progetto.
Berion – GUI Graphic Designer.
Dnawrkshp – Creatore di ArtemisPS3-GUI e ArtemisPS3-PRX.
OARF – PS3MAPI (su cui Artemis dipende).
PS2Dragon – Artemis Logo.
Square Enix – Kingdom Hearts Dearly canzone Beloved.

Dipendenze

ArtemisPS3-GUI – PSL1GHT SDK (github HACKERCHANNEL).
ArtemisPS3-PRX – CELL SDK.

Bitsbubba ha riportato inoltre i codici all’interno di due file PKG, una contenente tutte le 1034 cheat, e l’altra raggruppandole per regione.
Download: ArtemisPS3 R5
Download: Artemis PS3 Codes (tutti i 1034)
Download: Artemis PS3 Codes (raggruppate per regione)
Source: BiteYourConsole