[Scena PS3] Rilasciato webMAN “Vanilla” v1.45n

Il developer Deank ha rilasciato un nuovo aggiornamento per webMAN “Vanilla”, il plugin nella sua forma originale aggiunge il supporto FTP per le unità formattate in NTFS (e dunque senza più l’ausilio dell’applicazione prepNTFS).

Ora attraverso la semplice installazione del plugin saremo in grado di accedere via FTP fino ad un massimo di due unità (e fino a 4 partizioni), in modo diretto e collegate alla console Playstation 3.
Vi ricordiamo che la release non include le caratteristiche aggiunte da Aldo Vargas in webMAN Mod, e la sua installazione deve essere eseguita manualmente.
Le modifiche alle impostazioni verranno applicate immediatamente in modalità browser, e salvate nel file wmconfig.bin (grande 16 byte) nella directory “/dev_hdd0/tmp/”, potrete dunque modificare il nethost /ip o la scansione dei contenuti al volo, mentre il riavvio si rende necessario solo per applicare le nuove impostazioni in “My Games”.
La lista dei Backup (per la sola modalità browser) viene inserita nella cache e salvata nel file games.htmlnella directory “/dev_hdd0/tmp/wmtmp/”, il file viene aggiornato nel momento in cui si clicca sul pulsante [Refresh HTML] o se sono trascorsi più di 12 ore dall’ultimo aggiornamento.
Caratteristiche

Server FTP con funzioni di controllo remoto (spegnimento/riavvio).
Server WWW con funzioni di controllo remoto (scorrere verso il basso per l’elenco completo delle scelte rapide).
Supporto per il caricamento e la navigazione [locale] di giochi PS3 in formato ISO e formato cartella, video DVD in formato ISO, film Blu-ray in formato ISO, giochi PS1/PS2/PSP in formato ISO con display esterno.
Supporto NETISO per il caricamento della rete e la navigazione dei giochi PS3 in formato ISO e formato cartella, i video DVD in formato ISO, film Blu-ray in formato ISO, giochi PS1 e PSP.
Supporto NTFS per giochi PS3 e giochi PS1 in formato ISO, film Blu-ray in formato ISO e DVD Video in formato ISO.
Dynamic Control Fan e monitoraggio della temperatura in-game.
Scorciatoie PAD (*aprite il file include/combos.h per un elenco completo delle scelte rapide).
Mantiene attivi i dispositivi USB collegati.
Monta l’ultima gioco eseguito o AUTOBOOT.ISO all’avvio del sistema.

Installazione
Su Custom Firmware Cobra seguite questa procedura.

Scegliete il plugin che più vi aggrada (tra webftp_server.sprx, webftp_server_ccapi.sprx, webftp_server_lite.sprx o webftp_server_noncobra.sprx) e caricatelo attraverso Client FTP tipo Filezilla all’inderno della directory “dev_hdd0/”.
Se non presente create un nuovo file di testo e rinominatelo in “boot_plugins.txt”, apritelo e aggiungete una nuova riga per il caricamento del plugin (ad esempio: dev_hdd0/webftp_server.sprx).

Changelog

Aggiunto accesso alle unità NTFS tramite FTP.
Fino a 2 unità x4 partizioni supportate (da /dev_ntfs00 a /dev_ntfs70)
Non c’è più il bisogno di utilizzare l’applicazione prepNTFS (le unità NTFS vengono analizzate all’avvio del sistema o se collegate successivamente – non appena vengono premuti i pulsanti per l’aggiornamento di HTML/XML o quando si crea una sessione FTP).

Download: Pack webMAN “Vanilla” v1.45n
Download: Plugin webMAN “Vanilla” v1.45n (supporto 182KB Cobra + NetSRV + NTFS)
Source: BiteYourConsole