[Scena PS3] Rilasciato webMAN Mod v1.46.00

Il developer Aldo Vargas segue di pari passo le modifiche attuate da Deank nel plugin webMAN “Vanilla”, ed oggi webMAN Mod diventa ancora più veloce e più leggero.

Questa nuova versione tuttavia differisce maggiormente dalla release originale per molti motivi, si dimostra più piccolo del 40% rispetto a webMAN “Vanilla” e per l’utilizzo del modulo idle_plugin, invece di kensaku_plugin o Xai_plugin.
Guida sull’utilizzo delle roms

Create una nuova cartella nella pendrive USB o nell’hard disk esterno utilizzato per i backup dei giochi e rinominatelo in ROMS.
In questa cartella create delle sottocartelle come in figura sotto, ogni cartella deve contenere le roms per quell’emulatore.

Ora andiamo ad installare il plugin webMAN Mod v1.45.04, e durante l’esecuzione teniamo premuto il pulsante per installare la Full Edition.
Al riavvio della console installate l’applicazione PKG Launcher e se non presente, la versione più recente dell’emulatore retroArch.
Entrate nel Setup del plugin webMAN Mod e mettete il segno di spunta sulle due voci PKG Launcher & ROMS di fianco Playstation 3, come in figura in basso. Scendete in basso, salvate e riavviate la console.

Ora potrete montare i giochi dalla voce ROMS all’interno del Tab Giochi nel browser.

Potrete eseguire le roms montate dall’icona PKG Lancher, dall’icona disco o da app/home/PS3_GAME/ se presente, non eliminate PKG Launcher o l’emulatore retroArch, altrimenti le roms non potranno essere montate.

Se intendete installare il plugin su di un Custom Firmware non Cobra potrete scegliere di installare la versione più recente di irisMAN 4.81 che integra i nuovi payload Mamba 3.x.

Spoiler: Guida installazione
SelezionaMostra

Installazione
Su Custom Firmware Cobra seguite questa procedura.
Di norma webMAN Mod include al suo interno il file “boot_plugins.txt”, ma se dopo l’installazione dell’applicazione questa non viene caricata potrebbe aver saltato il salvataggio del file all’interno della directory “dev_hdd0/”.
Avviate un Client FTP tipo Filezilla e collegatevi alla directory “dev_hdd0/”, se non trovate il file “boot_plugins.txt” createlo e scrivete al suo interno la seguente riga di comando: “dev_hdd0/webftp_server.sprx“.
Importante: Se avete installato un Custom Firmware Rebug Cobra e non avete disabilitato il plugin la riga di comando da aggiungere è la seguente: “/dev_flash/vsh/module/webftp_server.sprx”.
Ora per aggiungere la voce My Games sulla XMB dobbiamo andare a modificare un file xml che si trova nella directory dev_flash, per farlo dobbiamo montare la dev_flash come dev_blind per l’accesso in scrittura, in questo ci viene in aiuto il backup manager multiMAN.

Da computer avviate un client FTP (per esempio Filezilla) e collegandovi alla console portatevi nella directory “/dev_blind/vsh/resource/explore/XMB/”, preleviamo dunque il file “category_game.xml” e aiutandoci con il notepad++ andiamo ad aggiungere alcune voci.

Dopo aver fatto la modifica carichiamola da dove l’abbiamo prelevata su “/dev_blind/vsh/resource/explore/XMB/”, fatto questo possiamo smontare la “dev_blind“, sempre da multiMAN, ad ogni modo basterebbe uscire dall’applicazione per smontarsi automaticamente.
Il developer Deank Kasabow a comunque scritto per noi la sequenza nel file, ci basterà solo andarla a sostituire, questo qual’ora non vogliate modificarlo voi di persona.
Su Custom Firmware no Cobra il procedimento è alquanto diverso, la console non può caricare automaticamente il plugin, ecco dunque che utilizzeremo l’applicazione Mamba/PRX Loader che ci permetterà di caricare il plugin in memoria.
Su Custom Firmware no Cobra seguite questa procedura.

Installate l’ultima versione del Mamba/PRX Loader (autoloader), la potrete trovare nel link sottostante o sul brewology.
Durante l’avvio mantenete premuto il tasto  per installare l’autoloader (per disinstallarlo basta avviarlo nuovamente tenendo premuto il tasto ).
Nella directory dev_hdd0 aprite il file mamba_plugins.txt ed elencate di seguito i plugin che volete caricare, per esempio: “dev_hdd0/webftp_server.sprx“.

Nota: La presente guida si presenta in continuo aggiornamento man mano che nuove applicazioni e caratteristiche verranno implementate.
Download: category_game.zip (decomprimere il file)

Caratteristiche

Installazione e aggiornamento semplice ed immediato.
Nuove icone cartelle (di Brunolee).
Può montare i giochi PS2 Classics su PS2 Classics Launcher (.BIN.ENC).
Può montare in automatico qualsiasi cartella personalizzata o ISO. Solo sulla versione ufficiale può montare AUTOBOOT.ISO.
Title ID può essere visualizzato sul menu XMB.
Le cover vengono visualizzate utilizzando il title ID sul nome del file della ISO. la versione ufficialie monta il gioco per visualizzare le cover.
Possibilità di rippare un gioco da disco a HDD0 o copiare da HDD0 a usb000 o da USB00X a HDD0.
Il client FTP include nuovi comandi SITE per consentire ai file di essere copiati e incollati a livello locale, smontare un gioco, alternare la gameDATA, attivare o disattivare la dev_blind e cambiare gli attributi nei file.
Debugger Web (peek/poke/find bytes in remoto).
Supporto per la rimozione automatica o manuale delle syscall per il Custom Firmware e spoof del console id (IDPS/PSID).
Tradotto in 23 lingue.
Supporto esteso fino a 5 server di rete remoto
Diversi collegamenti per disattivare e attivare le patch Cobra, scambiare i file Rebug, montare net0/ o net1/, visualizzare IDPS/PSID, etc.
Supporto per definire le combo.
Abilita screen capture su Custom Firmware senza tale caratteristica.
Piccoli miglioramenti sul File Manager (collegamenti per navigare più velocemente, monta ISO e monta net0/ o net1/, immagini in anteprima, copia/incolla/elimina file e cartelle).
Profilo memoria MIN+ (lo stesso del MIN ma usa 512K con in più 2.5X di buffer per i giochi PS3).
Profilo memoria MAX+ (lo stesso di MAX 1280K per i giochi PS3, altri buffer vegono ridotte, ad esempio: 2X meno buffer per FTP e 4X per DVD, ecc …).
Le operazioni di copia utilizzano la copia shadow su HDD0 per la copia veloce
Scansione dei giochi nella cartella stealth “/ video”
Supporto last_game.txt/autoboot su Custom Firmware nonCobra
Modalità “non in linea” (blocca alcuni server PSN/tracking). Gli Aggiornamenti di gioco lavorano ancora (v1.33.03).
Integrazione XMBM+ quando il raggruppamento dei contenuti XMB è disattivato (v1.33.03).
Supporto PS3 Manager API.
Plugin video_rec di mysis e get klicensee integrato.
Supporto per .ntfs [BDFILE] (fake ISO creato da IRISMAN).
Supporto per montare i giochi su NTFS utilizzando raw_iso.sprx (rawseciso da Estwald).
Supporto auto-fix per i giochi che richiedono una versione del firmware più alto (4.20 e versioni successive).
Sottocartella Video opzionale per cartella “Blu-ray ™ e DVD” (visualizza video RetroXMB, i video su dispositivi USB e sull’icona Disco dati).
“slider” webGUI (mobile friendly).
Estese le informazioni di sistema (Title ID, APP Version, IDPS/PSID, versione CFW, ultimo gioco avviato).
Visualizzazione del Tempo di riproduzione e il tempo di avvio di SELECT + START e /cpursx.ps3 (Usa SELECT + START + R2
per visualizzare gioco ID, titolo, giocare il tempo e più in-game info)
Include una funzione di pad virtuale, è possibile controllare la console tramite http://pad.aldostools.org su browser web o con il software WebPad (solo per Windows).
dev_bdvd /PS3_UPDATE ora viene reindirizzato quando viene caricato il plugin (e quando un gioco è montato) [Questo ha lo scopo di evitare che un aggiornamento accidentale se viene inserito un disco di gioco nel drive]
VSH Menu per Webman ora può essere installato opzionalmente premendo R1 al momento del lancio l’aggiornamento).
Aggiunto /play.ps3 per lanciare funzioni XMB (ad esempio: /play.ps3?col=network&seg=seg_premo) <- questo andrà ad avviare il server Remote Play dalla XMB.
Una volta che un gioco viene montato tramite HTML, se si fa clic sull’icona visualizzata il gioco verrà lanciato su PS3. Questo è bello per iniziare il gioco una volta che è montato dal tuo telefonino Questa opzione utilizza il nuovo comando /play.ps3
Supporto per auto-riproduzione supportato dalle ISO, cartelle di gioco o collegamenti URL aperti automaticamente.
Supporto per cambio regione su BD/DVD.
Server NETISO su PS3 (solo ISO).
Supporto per la chat web locale.

Caratteristiche ps3netsrv

Supporta solo file ISO (PS3ISO, PSXISO, BDISO, DVDISO). Supporto multi-ISO verrà aggiunta in seguito.
Supporto per la copia dei file (ad esempio per video, pkg, musica, ecc).
Supporto per un massimo di 3 client net.
Backup in formato JB cartella (come GAMES o GAMEZ) non sono supportate, non verrà aggiunto il supporto per le ISO virtuali.
I giochi memorizzati nei diversi dispositivi sono elencati in cartelle fuse (per esempio su /net0 e /PS3ISO verranno elencati i file da /dev_hdd0, /dev_usb000, /dev_usb001, /dev_ms, ecc..).
I dispositivi NTFS non sono supportati.

Ricordiamo che se montate un Custom Firmware Rebug il plugin webMAN Mod installato di default saranno obsolete, e volendo potrete facilmente sostituirlo installando la versione più recente, l’operazione non avrà bisogno di alcuna modifica.
Changelog v1.46.00

I backup ora vengono montato direttamente dalla XMB (dal browser).
.Grazie a Deank per questa nuova funzione.
.Il plugin è il 40% più piccolo rispetto a quello utilizzato per webMAN “Vanilla” v1.46.
.Il proxy ora utilizza idle_plugin, invece di kensaku_plugin o xai_plugin.
Spostati tutti i sotto-progetti nella cartella “_Projects_”.

Changelog v1.45.11

Aggiunto il supporto diretto per HDD formattati in NTFS (solo nella versione Full, grazie a deank, freddy38510, bguerville, Zar, Joonie, Estwald).
prepNTFS integrato (grazie a Deank).
FTP Server nella sua versione completa potrebbe non essere supportato da tutti i client.
Ora le funzioni libc utilizzano libstdc_export_stub.a.

Changelog v1.45.10

Rimosso popup per gli errori Bad Request/Server Busy.
Aggiunta l’opzione per disattivare completamenteil Custom Firmware da syscall 8 con la combo  + .
Ora le syscall mostrano ‘parzialmente disabili’ se sono state in parte rimossi.
Ridimensionata l’array per disabilitare le syscall (17 -> 16)
Limite LaunchPad ridotto da 500 a 300 (questo per evitare il blocco del sistema per il sovraccarico della memoria).
Aggiunti molti più controlli per generare gli XML di LaunchPad.
LaunchPad XML viene sottoposto alla scansione solo se esiste wm_launchpad.xml.
Spostata la posizione di ‘Rinomina’ all’interno del File Manager (tasto destro).

Changelog v1.45.09

Fixato un buffer overflow trovato nella build 1.45.08 NEW!! – 1.45.09
PKG HANDLER, PKG LAUNCHER & MOUNT_ROMS ora sono caratteristiche standard, presenti in tutte le edizioni.
Ripristinate le caratteristiche di LaunchPad nella Full Edition.
Rimosso il reindirizzamento dell’aggiornamento del firmware modificato nel ritorno alla XMB (risolve l’errore 80028E01 per l’accesso al PSN, grazie a Joonie).
Aggiunta una nuova opzione per montare PS2ISO con ps2_netemu su console BC utilizzando le patch Cobra 7.5.
.(utilizzare il tag [netemu] all’interno del nome del file o aggiungere ?emu=ps2_netemu quando si monta un file PS2ISO).
Aggiunta grafica per lo spazio libero in /dev_flash sul File Manager.
Mount /app_home o /dev_bdvd ora esegue unmount.
Aggiunta la possibilità di disattivare le syscalls 15, 202 e 20 sul Custom Firmware.
Fixato il rilevamento del firmware per 4.81 DECR.
Fixata l’esclusione dei giochi su NTFS con parentesi “) .ntfs[“
Aggiunto PKG con tema rebugification by Berion.
VSH Menu ora installa 2 nuovi temi in background by Berion.
Aggiornato ps3netsrv build alla versione 20170106.

Changelog v1.45.05

Aggiunto il supporto per Custom Firmware 4.81 DEX.
Aggiunto il supporto per l’avvio opzionale dei file PKG:

Aggiunto il supporto per montare i giochi da /GAMEI
Aggiunto il supporto per la scansione e montaggio delle roms da /ROMS e sottocartelle.
Aggiunta categoria ROMS alla lista di gioco su XMB & HTML.

Aggiunto il supporto per la visualizzazione del titolo localizzato nel file PARAM.SFO.
Aggiunto il controllo per evitare la cancellazione delle icone dalla XMB per i giochi esterni.
I thread NetClient e rawseciso ora continuano a lavorare dopo aver scaricato il plugin webman dalla memoria.
Le icone superiori in LaunchPad ora utilizzano stringhe localizzate.
Fixato un bug nei dati di gioco esterni che non venivano auto-abilitati con il tag [gd] su NTFS.
Fixata edizione nonCobra, ora non utilizza più IEXP0_470.BIN da MM su 4.81.
Corretto nome di file predefinito utilizzato per le ISO create da /copy.ps3/net0/***PS3***/ or /***DVD***/
Fixata la combo per video rec quando un’altra combo viene abilitata.
Aggiornate le edizioni “vanilla” con supporto per Custom Firmware 4.81 CEX.
wm_url_launcher fuso nei progetti PKG Launcher.
libntfs_ext.a aggiornato nel prepNTFS (stessa versione di IRISMAN).
Aggiornata l’ultima versione del FW nel prepNTFS (utilizzato per saltare i fix dei giochi).

Changelog v1.45.02

Aggiunto il supporto per Custom Firmware 4.81.
Webman Launchpad: Ora ordina per tipo di gioco (disattivabile).
Webman Launchpad: Fixato un bug nell’icona .ntfs [BDFILE].
Fixato un bug nell’attivare le patch Cobra su Custom Firmware non-Rebug nell’edizione completa.
/setup.ps3 ora permette di eseguire comandi multipli nelle combo personalizzate NEW!!
Fixato un bug sui dati di gioco esterni disattivati dal tag [gd] se questa è stata attivata (grazie a emufan1 per la correzione). NEW!!
Aggiunto supporto per comandi multipli in una singola richiesta HTTP NEW!!
Aggiunto comando web: /wait.ps3 NEW!!

Nota: Utilizzare il punto e virgola (;) per separare i diversi comandi web, la risposta viene restituita all’ultimo comando, ad eccezione di cpursx.ps3, errori, quit.ps3, restart.ps3, shutdown.ps3, klic.ps3 e md5.ps3.
Changelog v1.45.01
Novità

Nuova modalità security USER/ADMIN.

Aggiunta nuova combo  +  +  per attivare o disattivare la modalità USER/ADMIN (disabilitato di default).
Diverse funzioni saranno limitate durante la modalità USER, tra cui: Accesso alla /dev_blind, Server FTP, ps3mapi, cancella, copia, mostra IDPS, File Manager, Virtal Pad …
Aggiunto /admin.ps3?enable&pwd=<pwd> per cambiare modalità.
Aggiunto parametro pwd=<pwd> all’interno dei comandi web per: /setup.ps3, /install.ps3, /download.ps3, /restart.ps3, /shutdown.ps3, /browse.ps3

Aggiunta un nuova opzione per disattivare il file audio SND0.AT3 quando si seleziona l’icona del disco del backup montato sulla XMB.
Aggiunta una nuova opzione per impedire l’auto-spegnimento su FTP, install e download (tranne la versione Lite)

Nella versione precedente l’opzione era stata abilitata tramite il polling USB.

Aggiunto un nuovo comando web /md5.ps3/<file> in webMAN Mod Full edition.

Correzioni

Fixato un bug nel montaggio delle ISO PSP causato dalla copia falsata delle icone.
Fixato un bug nel controllo della ventola che entrava in pausa durante l’installazione di file PKG via combo.
Fixato un bug nella rimozione dell’icona SingStar (grazie a bguerville).
Fixata l’opzione per rimuovere l’icona SingStar.
Fixato un bug nella lista dei giochi dup. nell’edizione Full se il server remoto non è disponibile.

Modifiche e miglioramenti

Monta dalla XMB le cartelle più vicine (anche se autoplay è spento)

Questa opzione può essere disattivata deselezionando la combo PLAY DISC.

Alcune combinazioni di sistema ora funzionano solo dalla XMB (ad esempio per toggle cobra, toggle Rebug, ecc..).
Fixato un bug per i giochi /net non elencati nella list Last Game del File Manager.
Il LED sulla console ora lampeggia sempre mentre si prova a montare un gioco.
Aggiunti 3 secondi di timeout per le connessioni ps3netsrv.

Variazioni per altri componenti

Fixato un crash che ancora accade sul ps3netsrv (versione Windows).
VSH Menu 1.12: Fixato un bug che portava a non caricare il menu VSH dopo l’installazione di un file pkg dal File Manager.

Changelog v1.45.00
Novità

Nuovo file di impostazioni:/dev_hdd0/tmp/wm_config.bin (le impostazioni di webMAN devono essere configurate anche nel /setup.ps3!!!!).
PS3 Web browser ora si chiude più veloce dopo aver montato il backup dalla XMB.
Aggiunta la prevenzione di ‘spegnimento automatico’ (solo quando polling USB è abilitato).
Aggiunta SYSCON come opzione per il regolatore del ventilatore.
La porta FTP ora può essere definita in /setup.ps3 (porta di default: 21).
Aggiunta l’opzione per definire il timeout ftp della sessione (0 = nessun timeout).
Aggiunto comando APPEND al server ftp.

Comandi web

Aggiunto comando /swap.ps3.
Aggiunto paramentro ?restart.ps3 per installare, copiare, eliminare e rinominare.
Aggiunto parametro ?cover=<mode> per /refresh.ps3 & /index.ps3.
Aggiunto refresh launchpad solo: /index.ps3?launchpad.
/install.ps3?url= ora cancella il pkg dopo l’installazione.
Per mantenere il file pkg scaricato utilizzare il comando /install_ps3?url=.

Correzioni e miglioramenti

Launchpad ora utilizza le icone locali (se disponibili).
Gli elementi in launchPad ora vengono elencati in ordine alfabetico.
Sostituito /refresh.ps3 in LaunchPad con /index.ps3?launchpad.
La lingua ora verrà settata di default in inglese se l’impostazione ha un cattivo valore.
L’impostazione di polling USB ora non ha bisogno di un riavvio se viene cambiato.
L’impostazione del registro per lo spegnimento automatico ora viene ripristinato dopo il riavvio.
Aggiunto un nuovo campo di valori per il controllo delle impostazioni della ventola durante il caricamento.
Il link ‘Slider’ ora è visibile solo se esiste il file html.
Corretta la riproduzione automatica del disco che presentava un’attesa troppo breve.
Corretta la riproduzione automatica che pare non funzionava per tutti i file PSXISO.
Fixato l’elenco dei giochi dalla rete, se il gioco dalla rete è stato montato e il server è stato disconnesso.
Corretto errore 80010006 quando hdd0/tmp/downloader non esiste.
Fixato supporto rotto per FlashFXP & LeapFTP.
Aggiunta la visualizzazione delle notifiche degli errori nella richiesta http.
Aggiunto il controllo per i caratteri non validi nel nome del file per la copia su usb.
Ri-aggiunto DELETE_TURNOFF in /shutdown.ps3 & /restart.ps3.
L’offset corrente del control FAN verrà applicato sul firmware >4.80.
Migliorata la scansione delle icone.
Migliorato l’ordinamento nella lista di gioco.
L’attesa per il download del file XML ora supporta una certa dimensione nel nome del file.
Aggiunto /play.ps3, PLAY DISC & Auto-Play nell’edizione Lite.
Rimosso COVER ONLINE da /setup.ps3 solo in inglese.
Rimossa la visualizzazione IDPS dall’edizione Lite.
Cambiato IEXP0_480.BIN in IEXP0_470.BIN nell’edizione nonCobra.
Aggiunto flag per compilare solo 4.80 CEX/DEX (non utilizzato nelle release pkg).

Altri componenti

Updater: Ora installa in hdd0 se il plugin di webMAN Mod è disattivato in Rebug. Aggiorna anche il file .bak all’interno della flash.
Fixato prepNTFS non quotato in webMAN.xml causato dal cattivo PARAM.SFO.
prepNTFS ora smonta la partita in corso (vsh appende il ritorno nella XMB se un gioco da /net viene montato).
Aggiornati i binari di ps3netsrv per Raspberry Pi.
Fixato un crash di ps3netsrv durante la scansione dei contenuti.

Download plugin
Download: webMAN MOD v1.46.00
Download: webPAD.exe (webPAD online: pad.aldostools.org)
Download retroArch
Download: Emulatore RetroArch PS3 CEX
Download: Emulatore RetroArch PS3 DEX
Download: Emulatore RetroArch PS3 ODE
Source: BiteYourConsole